Non sappiamo se qualcuno di voi l’abbia effettivamente notato, ma se prendiamo in considerazione i tanti post comparsi sulla rete, ci sembra di capire che il problema riguardi parecchi possessori di iPhone. Nello specifico, facciamo riferimento ai problemi alla durata della batteria a seguito dell’aggiornamento ad iOS 13.5.1 che sembrerebbero affliggere parecchi dispositivi e gli utenti non hanno voluto far mancare il proprio disappunto.

iOS 13.5.1, ecco cosa succede

Altre problematiche emerse a seguito dell’update sarebbero quelle relative al surriscaldamento del dispositivo anche quando non si sta utilizzando lo smartphone. iOS 13.5.1 è stato rilasciato il 1° giugno con il changelog ufficiale che recitava: “iOS 13.5.1 fornisce importanti aggiornamenti alla sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti“.

Certo che iOS 13.5 non godeva neanche prima di un’ottima reputazione, sono infatti tantissime le lamentele comparse online per la presenza di una serie di bug, anche fastidiosi, tra cui appunto quello relativo alla riduzione della durata dell’autonomia, passando per la riproduzione di contenuti MP4 che si bloccano per finire al riavvio forzato degli iPhone che vanno costantemente in loop.

Il problema sembrerebbe dipendere dalle app in esecuzione in background. Se qualcuno di voi fosse interessato dal problema è possibile recarsi in Impostazioni & Batteria ed è così possibile osservare l’attività a Schermo spento. Se questa voce dovesse superare l’ora, è probabile che ci sia un problema e rappresenterebbe la spiegazione alla riduzione della durata della batteria. Anche nel modello in nostro possesso è stato riscontrato un consumo anomalo con schermo inattivo.

E’ possibile anche cliccare sulla voce “Mostra Attività” e vedere per ogni singola app la percentuale ed i minuti effettivi di utilizzo. Un altra causa che potrebbe consentirvi di rilevare la problematica è, come detto anche in precedenza, un eccessivo surriscaldamento del terminale, anche quando non si sta svolgendo alcuna operazione.

Se si vuole cercare, almeno momentaneamente, di risolvere in parte il problema, è possibile eliminare le app in questione o disabilitarne l’aggiornamento in background (Impostazioni> Generali> Aggiorna app in background e disabilitare la funzionalità per le app desiderate).

La buona notizia è però che Apple starebbe lavorando ad iOS 13.6, attualmente in fase di beta 3 e secondo quanti hanno deciso di installarla sul proprio device sembrerebbe che il problema sia stato mitigato e rispetto alla versione attuale si noti un miglioramento complessivo delle performance nella durata della batteria. Non resta dunque che attendere e sperare che il prossimo update riesca a mettere una pezza a questo spiacevole inconveniente.

Fonte:ZDNet