IGTV, l’applicazione video di Instagram che finora supportava solo la modalità video verticale, si aggiorna e ora prevede anche la possibilità di condividere video orizzontali, in modalità landscape (panoramica). Una novità ampiamente attesa dalla community, che ora il social network di proprietà di Facebook ha deciso di accontentare.

IGTV: un pieno di novità

Con un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale, Instagram rende infatti noto che, in linea con il percorso effettuato finora, volto a migliorare il servizio offerto a fronte dei feedback ricevuti dalla community, ha apportato questa importante novità che si aggiunge a quello che definisce il cambiamento più importante fatto quest’anno: la possibilità di pubblicare anteprime video IGTV nei propri feed di Instagram. Dopo averle lanciate a febbraio, Instagram ha visto crescere notevolmente l’interesse degli utenti verso IGTV, registrando un aumento del tempo di visualizzazione dei video condivisi e un’ondata di nuovi contenuti originali di tutte le dimensioni.

A fronte di questo successo e della grande richiesta, sia da parte di coloro che realizzano i video che da parte di coloro che li guardano, Instagram ha finalmente annunciato l’arrivo del supporto per i video in modalità landscape, in aggiunta a quella verticale. Finora coloro che erano abituati a pubblicare video ad esempio su YouTube, dovevano modificarli per adattarli alla modalità di visualizzazione di IGTV. Diversamente, pubblicando video orizzontali, gli utenti non avevano modo di visualizzarli a schermo intero. Ora è possibile scegliere in quale modalità postare i video, verticale o orizzontale:

La nostra visione è quella di rendere IGTV una destinazione di grande contenuto, indipendentemente da come è stata realizzata, in modo che i creatori possano esprimersi come vogliono.

Un’evoluzione naturale, che secondo Instagram aiuterà IGTV a crescere ulteriormente, dando maggiore spazio alla creatività di chi realizza e condivide video sul social network e aumentando il coinvolgimento degli utenti. Senza nulla togliere alla modalità verticale, che il social network sottolinea essere l’ideale per la condivisione di un certo tipo di contenuti, offrire anche la possibilità di postare video orizzontali garantisce una maggiore flessibilità e un migliore impiego in alcuni ambiti, come la danza e lo sport, che necessitano di una panoramica più ampia. Chissà se questa mossa consentirà realmente a IGTV di crescere davvero e soprattutto di competere con il successo di TikTok.