Vodafone Italia ha presentato ieri il primo asilo nido aziendale pensato e realizzato per i propri dipendenti, contestualmente all’annuncio che presto il nido aprirà le porte ai bambini in lista d’attesa nel Comune di Milano. All’evento erano presenti Bruno Simini, Assessore all’Educazione e Infanzia e Michele Verna, Direttore Risorse Umane di Vodafone oltre alla dottoressa Federica Ortalli di Doremi at Work, la società a cui Vodafone ha dato in gestione la struttura.

‘Nel settembre 2001 inauguravamo il primo asilo nido aziendale nato in convenzione con il nostro Assessorato e oggi, dopo soli due anni e mezzo, siamo già a quota undici, segno evidente che il nostro piano di ampliamento dell’offerta di posti per la città, chiamando a collaborare le aziende, i privati e le famiglie, è stato accolto positivamente dai milanesi’, ha dichiarato l’Assessore Bruno Simini ‘Dal canto suo, il Comune ha fatto e continua a fare la propria parte:infatti, nello stesso periodo abbiamo aperto sette nuovi nidi, ne abbiamo ampliati quattro e presto ne apriremo altri tre. Questo risultato raggiunto non ci fa per nulla allentare la presa, ma il lavoro prosegue incessantemente sulla stessa linea della collaborazione pubblico-privato per poter soddisfare un numero sempre maggiore di famiglie milanesi".

‘Sono particolarmente orgoglioso di poter presentare qui a Milano il nostro primo asilo nido. Vodafone in questo modo ha migliorato il rapporto tra vita personale e lavoro delle mamme (e dei papà) che lavorano, potendo contare sulla tranquillità di sapere i propri figli in un ambiente sicuro, allegro e ricco di corretti strumenti educativi; inoltre, aderendo alla convenzione del Comune per mettere a disposizione delle famiglie in lista d’attesa alcuni posti, Vodafone ha anche realizzato quella collaborazione tra pubblico-privato fortemente perseguita da un’azienda che ha a Milano la sua sede principale e che vuole essere coautrice di esperienze importanti nel tessuto in cui è inserita’, commenta Michele Verna di Vodafone.

L’asilo nido di Milano si trova in via Bensi 12, a due passi da tutti gli uffici Vodafone e di fronte al Customer Care, in un’area spaziosa, con giardino e parco giochi. All’interno, il layout delle aule è particolarmente curato, con spazi polivalenti e mini-atelier, in linea con gli standard dei migliori asili nido d’Italia; i materiali d’arredo, tutti in color pastello azzurro, acqua marina e albicocca, occupano un ruolo fondamentale. Il nido di Milano può accogliere fino a 44 bambini di età compresa tra 1 e 3 anni ed è caratterizzato da un orario estremamente flessibile pensato proprio per conciliare le esigenze dei genitori che lavorano: dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle 19.30, con la possibilità di scegliere fra ben 7 fasce orarie, studiate per agevolare chi lavora nelle strutture di Call Center.

A gestire l’asilo nido è Doremi at Work, una società che vanta una significativa esperienza nel settore pedagico e che mira ad una ricca ed armoniosa crescita del bambino, attraverso programmi e attività speciali: musica, lingua inglese, arte e manualità, psicomotricità, teatro. English Music Pre School è infatti il nome del nido.