Sharp SH506iC

Presto banconote, monete, abbonamenti di vario genere, carte di credito e di identità saranno un lontano ricordo, sostituiti da un telefono cellulare dotato di chip FeliCa, lo standard sviluppato da Sony che permette di immagazzinare informazioni in modo sicuro, da leggere avvicinando il cellulare ad uno scanner.

La novità ovviamente arriva da Giappone, ad opera dell’instancabile gestore mobile NTT DoCoMo, che ha lanciato sul mercato in questi giorni il primo telefonino con chip FeliCa, battendo sul tempo le compagnie telefoniche rivali KDDI Corp e Vodafone KK, che comunque stanno già sperimentando questa tecnologia.

Il cellulare SH506iC di NTT DoCoMo, oltre a candidarsi come sostituto del portafoglio, è dotato di un display a 262 mila colori e risoluzione QVGA, di una fotocamera da 2 megapixel e di memoria espandibile tramite schede miniSD. Il cellulare inoltre, sviluppato da Sharp per NTT DoCoMo, è in grado inoltre di leggere documenti in formato