C’è anche Tim nell’elenco delle compagnie telefoniche europee con cui BenQ ha concluso accordi per la distribuzione dei propri telefoni cellulari. Nel dettaglio, il gestore britannico mmO2 inizierà a vendere l’S700 a partire dal secondo trimestre del 2004, i francesi di Bouygue Telecom l’S660 ed l’S670, sempre a primavera, mentre Tim inserirà alcuni dei cellulari prodotti da BenQ nel proprio listino a partire dal terzo trimestre.

BenQ ha annunciato di voler lanciare nel corso di quest’anno almeno 10 nuovi telefoni cellulari. Nel corso della primavera assisteremo invece, anche nel nostro paese, alla commercializzazione del P30, primo smartphone BenQ basato sul sistema operativo Symbian UIQ.