In questi giorni in Italia il gestore mobile 3 sta disperatamente tentando di innalzare le proprie quote clienti rilanciando l'offerta TUA, che non ha riscosso finora un grande successo. Tutto viene fatto dai vertici di 3 per giungere alla fatidica soglia di 1 milione di clienti entro il prossimo mese di marzo 2004. Questa data appare, ad oggi, irrealistica, ma 3 crede fortemente di poter arrivare ad 1 milione di clienti in Italia.

Chi, invece, ha deposto le armi è 3 UK che ha annunciato che le previsioni di 1 milione di clienti entro la fine del 2003 sono decisamente irraggiungibili. A differenza dell'Italia, infatti, dove i clienti sono poco più di 300 mila, nel Regno Unito ad agosto 2003 i clienti di 3 erano appena 155 mila. Durante l'estate la promozione in atto faceva aumentare questa cifra di 5 mila clienti al giorno e più di uno dei dirigenti britannici aveva creduto di raggiungere l'insperato traguardo. In realtà il mercato si è adesso decisamente fermato e le attuali previsioni dei vertici di 3 UK concernenti l'arrivo ad 1 milione di clienti sono rinviate alla prima parte del 2004, senza indicare una data precisa.

Le difficoltà di 3 sono soprattutto legate al minore appeal avuto sugli utenti mobili inglesi dell'UMTS ed alla grave mancanza di terminali 3G. Attualmente, però, nel Regno Unito 3 ha già messo in vendita i due nuovi cellulari UMTS di Motorola, l'A835 e l'A920