Tegic, produttore del T9, software per l’immissione di testo più usato al mondo, ha annunciato la disponibilità per i produttori della nuova versione del software, in Francese, Tedesco, Spagnolo ed Italiano.
La versione 7.2, introduce nuove funzionalità, la più importante delle quali è il supporto multilingue istantaneo. Fino ad ora se digitando un SMS ci si trovava ad usare termini in più lingue bisognava disattivare il supporto T9 o passare da una lingua all’altra via menù, dalla versione 7.2, invece, il cambio di lingua verrà riconosciuto automaticamente, con indubbi vantaggi in termini di tempo e usabilità. La nuova release di T9, inoltre, integrerà capacità di completamento intelligente per le parole usate più frequantemente con supporto anche per indirizzi e-mail, URL e frasi standard.
Molto interessante anche la previsione della parola successiva: il software impara dalle frasi maggiormente usate dall’utente e propone le parole secondo lui più adatta. Pensando agli sviluppatori è stata anche migliorata l’architettura, rendendo più semplice l’integrazione del software T9 nei nuovi modelli.
Il T9 versione 7.2 è già disponibile a produttori e sviluppatori, per l’integrazione nei nuovi modelli.