Dai risultati proposti da alcune società di analisi emergerebbe che il mercato mondiale dei cellulari fa registrare incrementi per il quarto anno consecutivo ma ad un ritmo minore. Questo risultato è dovuto al raggiungimento della piena penetrazione in alcuni mercati e incrementi più bassi di quelli previsti in diversi paesi in di sviluppo.
Sempre secondo le previsioni degli analisti la telefonia cellulare genererà ricavi per 112 miliardi di dollari circa, con l’80% delle vendite generato dai primi cinque produttori.
Tra i mercati emergenti, India, Cina e Europa dell’Est faranno segnare gli incrementi maggiori.