Presto i ladri inglesi di telefonini
potrebbero avere un nemico in più: gli SMS. A Londra la Metropolitan Police
sta seriamente pensando di adottare contro i ladri di cellulari un provvedimento
già intrapreso con successo in Olanda, ovvero bombardare il numero rubato con
una lunga catena di SMS, il cosiddetto SMS bombing.

I colleghi olandesi applicano questo
procedimento contro i ladri già da qualche mese. Viene spedito un SMS
ogni tre minuti, in modo da rendere la SIM inutilizzabile. Ogni SMS contiene
il seguente messaggio: ‘Questo terminale è rubato. Comprarlo o venderlo è un
crimine. La Polizia’. Con questo metodo i poliziotti inglesi sperano di porre
un freno agli oltre 500 furti di cellulari che avvengono ogni giorno nel Regno
Unito.