Nuove indiscrezioni, comparse in rete proprio nelle ultime ore, avrebbero anticipate le presunte caratteristiche del prossimo laptop di punta di casa Huawei, che salvo sorprese, sarà alimentato dal processore proprietario, il Kirin.

Huawei: i suoi SoC Kirin anche sui prossimi laptop

Alcuni rapporti provenienti dalla società cinese affermano che la società starebbe attualmente lavorando al possibile rilascio di diversi PC alimentati dal chip Huawei, prodotti dalla controllata HiSilicon. Questa nuova perdita fornisce abbastanza dettagli sul prossimo laptop dell’azienda. Tuttavia, va subito precisato che la fuga di notizie non proviene da fonti ufficiali.

Huawei Matebook 14

Sarebbe poi trapelate un’immagine raffigurante la scatola di spedizione del notebook, pubblicata da un informatore molto affidabile attraverso il social Weibo, corredata dalle specifiche del laptop.
Il dispositivo sarebbe così alimentato dall’impressionante Kirin 990 abbinato ad 8 GB di RAM, 512 GB di e da un display da 14 pollici. Il laptop disporrebbe del sistema operativo Deepin OS 20 basato su Linux e la transizione al sistema proprietario, denominato HarmonyOS, potrebbe rappresentare più di una possibilità nel prossimo futuro.

Presunta confezione di vendita nuovo laptop Huawei

Il computer sarebbe stato identificato sotto il nome di Qingyun L410 e potrebbe presentare un prezzo inferiore al MateBook 14 (in Italia disponibile ad 899 euro), nonostante abbiano entrambi caratteristiche molto simili. Non è da escludere che il laptop possa supportare la connettività 5G, considerato che il SoC incorpora proprio la tecnologia di ultima generazione. Ciò potrebbe rappresentare una soluzione unica che consentirebbe di esaltare maggiormente in prodotto rispetto alla concorrenza.

E’ indubbio che il PC possa arrivare prima sul mercato cinese prima di essere rilasciato su scala globale, sempre che ciò accadrà. Huawei non si è ancora espressa a riguardo, vedremo se lo farà nel corso delle prossime settimane.

Fonte:GIZMOCHINA.COM