Huawei sta lottando per mantenere la sua presenza nel mercato degli smartphone; rispetto agli anni precedenti in cui l’azienda era leader nel settore della telefonia mobile, ora il suo futuro è alquanto incerto. Invece di portare telefoni di fascia media, la società ha ribadito che si concentrerà sul segmento di device di punta.

Huawei: focus su Harmony OS

L’OEM cinese svelerà la serie P50 a brevissimo. Si diceva che questi dispositivi sarebbero arrivati ​​a marzo, ma a causa di problemi con i ban americani, la società ha riferito di aver posticipato la data ad aprile 2021.

Il fatto è che la la compagnia cinese si aspettava di raggiungere un accordo con il governo degli Stati Uniti con l’amministrazione di Biden, ma finora non ci sono segnali di apertura dal nuovo presidente. In mezzo alla crisi, la società sta preparando il terreno per il suo sistema operativo proprietario, HarmonyOS, che sostituirà Android sui suoi smartphone. Probabilmente, il nuovo software arriverà insieme alla nuova gamma di flagship per il 2021.

Un membro dello staff Huawei avente il moniker @FoxSister ha rivelato che Huawei terrà due eventi il ​​mese prossimo. Gli eventi si svolgeranno tra il 22 e il 27 aprile. I temi della conferenza stampa sono: “La saggezza connette tutto, saggezza e centinaia di persone” e “Decostruzione dell’arte, incontra il futuro“.

Il primo evento probabilmente rappresenterà il rilascio di HarmonyOS 2.0. Per chi non lo sapesse, questo dovrebbe debuttare come nuovo sistema operativo per smartphone Huawei. Inoltre, @BalanPanda ha rivelato che l’azienda terrà la sua annuale Huawei HDC Developer Conference (HDC) dal 24 al 26 aprile.  L’azienda fornirà maggiori dettagli sul suo sistema HongMeng, ergo si presuppone che il firmware del colosso cinese possa arrivare nei giorni indicati sopra.

Per quanto concerne la gamma di flagship P50, sappiamo che dovrebbe arrivare il 27 aprile; non è chiaro questa data si riferisce alla versione cinese o Global. Si dice che il rilascio globale sarà a maggio.

La nuova serie arriverà con distinte variazioni dei chip Kirin 9000. A causa della carenza di chip, saranno per lo più venduti in quantità limitate. A parte questo, la società probabilmente rilascerà tre modelli: P50, P50 Pro e P50 Pro +.

Fonte:ITHome