Che le vendite della serie P40 non siano decollate lo scorso anno non deve essere di certo una sorpresa. Adesso però, a distanza di un anno dalla presentazione dei flagship 2020, il brand cinese sembra che stia per presentare una variante LTE del P40 standard con processore Kirin 990. Il lancio è previsto nelle prossime settimane.

Huawei P40 4G: identico all’anno scorso ma senza 5G

Huawei ha annunciato Huawei P40 5G, a P40 Pro 5G e P40 Pro + 5G nel primo trimestre dell’anno scorso. Adesso, sono emerse nuove informazioni che rivelano come la società si stia preparando per lanciare un dispositivo in chiave 4G sul mercato cinese. Non sappiamo se tale device possa arrivare anche nel resto del mondo, ma onestamente, avremmo molti dubbi in merito qualora dovesse avvenire un lancio globale.

Oggi, il noto tipster Digital Chat Station ha condiviso le immagini TENAA di uno smartphone in arrivo; ha affermato che il device debutterà come Huawei P40 4G in Cina. Ha rivelato che il telefono è alimentato dal processore Kirin 990 4G. Le foto pubblicate appartengono allo smartphone Huawei avente nome in codice ANA-AL00. L’elenco ha rivelato alcune informazioni sul terminale in arrivo come le dimensioni complessive, le specifiche dello schermo e la capacità della batteria.

I dettagli del Huawei ANA-AL00 che sono apparsi al TENAA corrispondono esattamente al precedente flagship Huawei P40 5G. Inoltre, la certificazione 3C ha rivelato che il telefono supporterà la ricarica rapida da 22,5 W come la sua controparte 5G. Al di là del modem, non ci saranno cambiamenti, neanche sul fronte estetico.

Il P40 5G presentava uno schermo OLED da 6,1 pollici che offre una risoluzione Full HD + di 1080 x 2340 pixel. Il processore era il Kirin 990 5G accoppiato a banchi RAM da 8 GB di RAM e 128 GB di storage. È stato fornito con una batteria da 3.800 mAh che supportava la ricarica rapida da 22,5 W.  Il ritaglio a forma di pillola sul display prevedeva due lenti: una principale da 32 Mpx e un sensore per la profondità IR.

Fonte:Gizmochina