Dopo tanti leak e indiscrezioni, attraverso un lancio tenutosi online, i nuovi Huawei P40, P40 Pro e P40 Pro+ sono finalmente stati lanciati ufficialmente. I nuovi top di gamma promettono di offrire ancora di più sotto il punto di vista di performance e fotografia. L’intera linea di device supporta la connettività 5G: eccoli in dettaglio.

Huawei P40 Pro e P40 Pro+

I più potenti della nuova linea di flagship sono certamente i terminali i modelli P40 Pro e P40 Pro+. Caratterizzati da un design estremamente elegante e maneggevole, realizzato con la massima cura dei dettagli.

Sul frontale c’è un display OverFlow di tipo OLED da 6,58″ con risoluzione 2640×1200 pixel e densità di 475 ppi. Entrambi i terminali supportano un refresh rate che arriva fino a 90 Hz ottimizzato per evitare eccessivi consumi di autonomia energetica. Il lettore d’impronte digitali implementato sotto lo schermo è di nuova generazione, posizionato in una posizione più comoda e in grado di coprire un’area del display superiore del 30% rispetto alle versioni precedenti. C’è il face unlock “sicuro” che sfrutta il sensore IR in accoppiata con il sensore di profondità. I bordi sono estremamente risicati, quasi completamente assenti, e arrotondati sui lati lunghi e corti (Quad Edge). In alto a sinistra, si sono due fori che ospitano la selfie camera con sensore da 32MP e il sistema di sblocco 3D, che offre anche un ottimo effetto bokeh per gli autoscatti.

Sotto la scocca dei device, c’è il processore Kirin 990 (con modem 5G, dotato di supporto a reti NSA ed SA) supportato da 8GB di memoria RAM e 256GB di storage interno (in riferimento a Huawei P40 Pro). Il sistema operativo a bordo dei terminali è Android 10 sotto l’interfaccia utente EMUI 10.1 con il supporto dei Huawei Mobile Services (non ci sono i Google Mobile Services).

L’autonomia energetica dei terminali è garantita da una batteria da 4200 mAh, con supporto alla ricarica rapida a cavo da 40W (SuperCharge) e senza fili sempre da ben 40W.

Il comparto fotografico dei terminali è certamente uno dei loro principali punti di forza. Huawei P40 è equipaggiato con quattro fotocamere: sensore principale UltraVision da 50MP (RYYB, f/1.9, OIS), fotocamera Cine Camera Ultra Grandangolare da 40MP (18mm, f/1.8), sensore periscopico da 12MP con zoom ottico fino a 5X e sistema 3D di tipo ToF. La fotocamera è in grado di offrire time lapse in 4K e slow motion incredibili, che arrivano fino a 7680fps.

Huawei P40 Pro ha un comparto fotografico molto simile, vanta a bordo, per quello che riguarda lo zoom ottico, un doppio Super Zoom periscopico, che è in grado di spingersi fino a 10X a livello di ingrandimento ottico.

Huawei P40

Simile esteticamente ai modelli più potenti, anche Huawei P40 è un interessante top di gamma.  Una delle principali differenze è certamente insita nel display, che è un pannello flat (non curvo) da 6,1″, sempre di tipo OLED. La risoluzione è 2340×1200 pixel, con una densità di 431 ppi. Il refresh rate massimo si ferma a 60Hz.

In alto a sinistra c’è un doppio foro, come sui fratelli maggiori, ma il comparto fotografico anteriore è composto da un sensore da 32MP affiancato a uno di risoluzione minore che garantisce la giusta profondità di campo. Il lettore d’impronte digitali, alloggiato sotto lo schermo, è invece identico a quello degli altri modelli.

Anche Huawei P40 è equipaggiato con il processore Kirin 990 (e relativo modem 5G) affiancato da 8GB di RAM e 128GB di storage interno. Identico anche il sistema operativo, inclusa la presenza dei Huawei Mobile Services.

L’autonomia energetica del device è garantita da una batteria da 3800 mAh, con supporto alla ricarica rapida a cavo da 22,5W.

Il comparto fotografico del flagship è composto da 3 sensori: principale da 50MP (UltraVision, 23mm, f/1.9, OIS), secondario Cine Camera Ultra Grandangolare da 16MP (17mm, f/2.2) e terzo da 8MP per zoom ottico 3x (80mm, f/2.4, OIS).

Prezzi e disponibilità in Italia

P40 e P40 Pro sono disponibili in pre-ordine da oggi fino al 6 aprile al prezzo di listino di:

  • Huawei P40 Pro: €1049.90
  • Huawei P40: €799.90
  • Huawei P40 Pro+: prezzo e disponibilità annunciati nelle prossime settimane

Per quello che riguarda le colorazioni, P40 Pro e P40 sono disponibili in: Ice White, Deep Sea Blue e Black. Inoltre, gli amanti delle finiture opache potranno scegliere fra: Blush Gold e Silver Frost. Huawei P40 Pro+ ha invece un pannello posteriore in ceramica nano-tech, disponibile in due colorazioni: White Ceramic e Black Ceramic.

Il colosso cinese offre inoltre un’interessante opportunità:

Tutti coloro che pre-ordineranno e acquisteranno P40 o P40 Pro presso uno dei punti vendita aderenti online e offline, riceveranno in esclusiva HUAWEI Watch GT2 nella colorazione Matte Black, lo smartwatch compagno ideale per allenamenti e attività sportive dal valore commerciale di 229 euro. La promozione è valida dal 26 marzo al 4 maggio.