Le edizioni Lite delle ammiraglie di Huawei piacciono molto agli utenti: si tratta di medio di gamma ben bilanciati, che strizzano l’occhio al prezzo. Che si tratti della serie P o della gamma Mate, difficilmente una versione “alleggerita” dei flagship delude le aspettative. Manca ancora un po’ prima che Huawei P30 – in tutte le sue edizioni – sia ufficializzato, intanto i diversi leak permettono di avere un’idea dei device, incluso chiaramente Huawei P30 Lite.

P30 Lite: un po’ di dettagli

Stando a report ed indiscrezioni recenti, il dispositivo non dovrebbe differenziarsi troppo dai fratelli maggiori sotto il punto di vista del design. Sul frontale ci sarebbe un display di dimensioni simili a quello di P30 (probabilmente 6″) – almeno così sembra dalle immagini trapelate – ed un notch a goccia come sugli altri due modelli. Una importante differenza è rilevabile sul posteriore del device, la foto di una cover sembra mostrare lo spazio per il lettore d’impronte digitali che invece in P30 e P30 Pro sarà molto probabilmente alloggiato al di sotto dello schermo.

Sempre sul back panel è possibile scorgere l’alloggio verticale del comparto fotografico principale: sembra esserci spazio per tre fotocamere che potrebbero essere da 20+16+2MP.  Secondo altre indiscrezioni, il processore potrebbe essere Kirin 710 supportato da 6GB di memoria RAM, mentre non è nota la dimensione della batteria, ma si pensa possa esserci il supporto alla ricarica rapida con output 18W.

Non è chiaro se la nuova gamma di device di Huawei arriverà al Mobile World Congress, ma sembra improbabile: è più plausibile che il MWC sia dedicato esclusivamente al primo smartphone pieghevole 5G del colosso cinese. La nuova ammiraglia potrebbe essere ufficiale a fine marzo, ma non è detto che – come è stato per Mate 20 Lite – il colosso cinese non decida di anticipare l’arrivo dell’edizione mid range di P30.

Fonte: Playfuldroid