Nelle scorse ore, un utente su Weibo ha affermato che Huawei terrà una conferenza stampa alla fine di questo mese per annunciare il suo prossimo smartphone pieghevole. Oggi, la società si è rivolta alla piattaforma di microblogging per confermare che il Mate X2 verrà lanciato il 22 febbraio.

Huawei Mate X2 arriverà il 22 febbraio

I modelli precedenti come Huawei Mate X del 2019 e il Mate Xs dell’anno scorso erano dotati di un design pieghevole verso l’esterno. Diversi rapporti hanno affermato che la nuova iterazione, il Mate X2, arriverà sì con un design foldable, ma con una livrea tutta nuova. Il poster di lancio pubblicato dal marchio suggerisce che sfoggerà una piegatura verso l’interno, anche se si ipotizza che non sarà come il rivale per eccellenza, il Galaxy Z Fold 2.

Specifiche tecniche (ufficiose)

Huawei Mate X2 potrebbe sfoggiare uno schermo pieghevole da 8,01 pollici. Si dice che supporti una risoluzione di 2480 x 2220 pixel. Il lato anteriore del telefono potrebbe presentare un display da 6,45 pollici con una risoluzione di 2270 x 1160 pixel. È probabile che il dispositivo sia alimentato dal chipset Kirin 9000 realizzato secondo un processo architettonico a 5nm.

Il foldable potrebbe essere dotato di una fotocamera frontale da 16 megapixel. Sul retro invece, potrebbero esservi un sistema composto da quattro fotocamere:

  • Una main camera da 50 megapixel;
  • Un obiettivo da 16 megapixel;
  • Uno snapper da 12 megapixel;
  • Un sensore da 8 megapixel.

È probabile che arrivi con il supporto per lo zoom ibrido 10x. Il Mate X2 potrebbe essere precaricato con il sistema operativo Android 10 e HMS. La batteria invece, si dice che sia una cella energetica da 4400 mAh capace di supportare la fast charge cablata da 66W.

Le misure ufficiose del gadget sono di 161,8 x 145,8 x 8,2 mm e pare che pesi ben 295 grammi. Mancano poche settimane oramai: curiosi?

Fonte:Gizmochina