Vi avevamo già anticipato che Huawei Mate X era pronto da tempo per la commercializzazione, mancavano però alcuni test e le certificazioni relative al 5G. Adesso sembra che i tempi siano maturi: entro fine agosto oppure settembre il device sarà messo in vendita. Intanto, il CEO della divisione consumer di Huawei – Richard Yu – utilizza già il foldable come smartphone personale, almeno così sembra da queste foto.

Huawei Mate X nella vita reale

Lo sfoggia sorridente in aeroporto, mentre lo utilizza aperto per leggere dei documenti (o un articolo di giornale, difficile dirlo poiché è scritto in cinese). Chiaramente, le foto “rubate” e pubblicate su Weibo – social molto popolare in Cina – sono strategiche, hanno uno specifico intento comunicativo: “ci siamo, lo smartphone è pronto, noi lo usiamo già”.

Una guerra, quella dei foldable, che a breve riprenderà dunque. Principali protagonisti, per il momento, Huawei e Samsung. Proprio stamattina vi abbiamo raccontato che anche Galaxy Fold, reduce di gravi difetti di progettazione, sembra essere stato messo a punto da zero e e – stando alle dichiarazioni ufficiali del colosso sud coreano – da settembre sarà anche lui in vendita, ma solo in determinati mercati (probabilmente anche da noi, considerando che in prima battuta è stato distribuito ai recensori anche in Italia, prima di essere ritirato frettolosamente).

Dunque i foldable stanno arrivando, c’è da chiedersi quanti consumatori – dopo tutti questi ritardi e rinvii – saranno ancora disposti a fare da pionieri di questi nuovi device, investendo cifre che ruotano intorno ai 2000€.

Le migliori offerte di oggi per huawei mate x: tutti i prezzi

Fonte:Gizmochina