Hauwei Mate X potrebbe essere pronto a fare il suo esordio sul mercato. Le ultime certificazioni mancanti, quelle relative alla connettività 5G, sarebbero finalmente arrivate. Se così fosse, se lo smartphone pieghevole fosse sugli scaffali già ad agosto, sarebbe un duro colpo per Samsung, che ancora non ha chiarito quando rilancerà il suo Fold.

Huawei Mate X è pronto

Stando a quanto dichiarato da Huawei stessa, nell’ambito dell’evento di lancio della nuova serie Nova 5, Mate X sarebbe tecnicamente pronto per la commercializzazione già da parecchio tempo. Il ritardo non sarebbe assolutamente dovuto alla necessità di effettuare ulteriori test di resistenza per accertarsi di non incorrere negli stessi malfunzionamenti di Galaxy Fold. La motivazione sarebbe invece legata alle autorizzazioni necessarie per la connettività 5G.

Sembra però che l’attesa sia finita perché il Ministero cinese dell’Industria e dell’IT avrebbe rilasciato i certificati mancanti. Quindi? Non manca niente. Anzi, gli astri statunitensi sembrano ormai essere a favore e lo spauracchio del ban imposto da Trump sembra sempre più lontano.

Volendo speculare, è possibile quindi prevedere che Huawei Mate X possa essere sugli scaffali già ad agosto, battendo così sul tempo Samsung. Pare proprio che il suo Fold non arriverà prima di settembre, inutile nutrire speranze di vederlo sul palco – rinato e privo di difetti – durante il lancio di Samsung Galaxy Note 10.

Le migliori offerte di oggi per huawei mate x: tutti i prezzi

Fonte:Phonearena