Il Mate 8 di Huawei non è un gran segreto. Se ne parla ormai da settimane e l’ultima anticipazioe della società cinese è tutt’altro che difficile da interpretare. Il 26 novembre però ne sapremo di più sul phablet top di gamma, che arriva a breve distanza dal Mate S di fascia media. Ma c’è ancora un’incognita: il prezzo di lancio.

Android Headlines ha riportato ciò che già sapevamo: Mate 8 sarà commercializzato in due varianti. Le principali differenze tra i due modelli saranno la quantità di RAM integrata (3 o 4GB) e lo spazio d’archiviazione (32 o 64GB). Stando a quanto pubblicato, il primo costerà 520 dollari mentre il secondo 610 dollari, al cambio attuale rispettivamente 474 e 556 euro. Prezzi superiori rispetto a quelli a cui Huawei ha abituato la sua clientela.

Huawei Ascend Mate 7
Huawei Ascend Mate 7

Va sottolineato che tali prezzi sono l’equivalente in dollari del prezzo cinese. Ciò significa che la conversione potrebbe essere, e sarà probabilmente, al rialzo tanto negli Stati Uniti quanto in Europa; i possibili prezzi italiani potrebbero essere quindi di 549 e 649 euro, un costo simile ad altri top di gamma rivali.

Mate 8 dovrebbe includere uno schermo Full HD da 6 pollici, processore Kirin 950, fotocamera posteriore da 16 megapixel e Android 6.0 Marshmallow. Integrerà probabilmente la tecnologia Force Touch, già vista in Mate S.