I futuri smart phone, PDA phone e palmari di HTC potranno utilizzare la piattaforma BlackBerry di RIM in seguito all'accordo firmato dai vertici delle due aziende. HTC potrà quindi inserire la soluzione di push mail e di controllo di servizi aziendali wireless su tutta la propria produzione, che comprende diversi smart phone, come il Canary ed il Tanager, PDA phone, come l'XDA, e vari palmari, come quelli della serie iPAQ di HP. La mossa segue un accordo medesimo siglato tra IM e Symbian per permettere l'utilizzazione della piattaforma BlackBerry nei futuri smart phone con Symbian OS. In questo modo BlackBerry diventa lo standard de facto per la consultazione delle mail aziendali su reti wireless.