Ricordate HTC? Oramai trovare un prodotto del costruttore taiwanese in giro è un’impresa assai difficile e i motivi sono molteplici. In primo luogo, non vi è una distribuzione capillare ma sembra essere alquanto limitata e contestuale soltanto ad alcune aree geografiche. In secondo luogo, l’azienda non ha saputo reggere il peso della concorrenza e negli anni i prodotti dell’OEM di Taiwan hanno finito per lasciare gli scaffali dei principali retail. Nonostante ciò, la società continua sporadicamente a lanciare dei dispositivi. Dopo aver visto i primi mediogamma 5G nell’estate scorsa, adesso sembra che la compagnia sia al lavoro su un nuovo paio di cuffie true wireless stereo (TWS). Queste sono state individuate presso l’ente per la certificazione NCC.

HTC TWS: cosa sappiamo delle nuove cuffie del colosso di Taiwan?

I nuovi auricolari TWS di HTC sono stati avvistati pochi giorni or sono presso l’ente per la certificazione NCC dai colleghi del portale MySmartPrice. L’elenco pubblicato sul sito ha anche rivelato alcune immagini dal vivo delle nuove cuffie che ci permettono di dare un’occhiata a quello che sarà il design del nuovo prodotto.

Stando a quanto dichiarato dall’ente per la certificazione, il dispositivo porta il numero di modello HTC TWS1: manca purtroppo il nome ufficiale ma sappiamo che il gadget arriverà sul mercato con una custodia per la ricarica da 400 mAh e le cuffie supporteranno il Bluetooth 5.0. La ricarica avverrà con il cavo cablato da 5W attraverso una porta USB di tipo C.

Osservando le immagini emerse, viene mostrato anche che le cuffie HTC giungeranno in commercio in almeno due varianti diverse di colore (bianco e nero). In termini di design, le TWS avranno un’estetica molto simile a quella delle Mi AirDots e la custodia per la ricarica invece, avrà una forma quadrata dagli angoli arrotondati. La finitura complessiva del tutto sarà opaca (non lucida, quindi) e saranno forniti con un cavo USB A-USB C in confezione. Probabilmente ci sarà anche l’ANC (cancellazione attiva del rumore) anche se al momento ciò non è stato confermato. Al di là di queste informazioni, non abbiamo ulteriori dettagli. Interessante notare come l’azienda non si voglia arrendere al fallimento e continua ad investire risorse ed energie nella creazione di prodotti di qualità: speriamo bene.

Fonte:MySmartPrice