Nel giorno in cui HTC è impegnata a New York nella presentazione ufficiale di nuovi smartphone – tra cui molto probabilmente One M8 Eye e Desire Eye – arriva la conferma da parte della stessa azienda taiwanese del rinvio al 2015 della presentazione dei primi device indossabili marchiati HTC.

Avevano inizialmente programmato il lancio di un wearable in questo periodo”, ha confidato Jason Mackenzie di HTC America al sito Re/code, “ma non siamo ancora pronti”.

HTC One Wear
Il presunto HTC One Wear

Secondo il responsabile di HTC Creative Labs Drew Bamford, il mercato dei wearables non è ancora in grado di affermarsi in modo deciso e profittevole: “Quando entreremo nel mercato con il nostro prodotto vogliamo essere sicuri che il prodotto abbia un forte punto di vista e che ci sia un motivo davvero valido per metterselo al polso”, aggiungendo che “riteniamo che la strategia che stiamo portando avanti ci porti esattamente a quel punto, ma vogliamo prendere il nostro tempo e fare le cose per bene. Onestamente non ritengo che tutti ad oggi lo abbiano fatto”.

Le notizie sul primo wearable di HTC "One Wear" erano emerse a inizio settembre, seguite da alcune affermazioni secondo cui il progetto poteva essere stato accantonato a causa dei crescenti costi di produzione.

Per vedere i primi dispositivi indossabili realizzati dall’azienda taiwanese sarà dunque necessario attendere ancora qualche mese.

HTC One Wear
Una schermata di HTC One Wear