Secondo quanto riportato da Pocket-lint, HTC avrebbe deciso di abbandonare temporaneamente l’idea di realizzare il suo primo smartwatch, denominato “One Wear”.

Non vi sarebbero motivazioni ufficiali in merito, anche se la fonte riporta che alla base della sofferta decisione vi sarebbero i costi di produzione crescenti e la mancanza (finora) del cosiddetto “effetto wow” che ne avrebbe ulteriormente incrementato il potenziale di diffusione e successo.

Il device indossabile era stato oggetto di diverse speculazioni nei mesi scorsi, caratterizzato da un design dalla scocca circolare e dalla presenza del sistema operativo Android Wear.

Pare dunque che al momento HTC abbia preso la decisione di non seguire le orme dei competitor Samsung, LG Electronics, ASUS, Sony e Motorola e di rimandare ogni decisione probabilmente nel momento in cui il mercato raggiungerà una fase di maggiore maturità.

htc one wear