Un recente rapporto emerso in rete ha rivelato che Honor ha posticipato l’evento di lancio della serie V40 al 18 gennaio. Prima del presunto lancio, su Weibo è apparso un foglio delle specifiche dello smartphone vanilla della serie di flagship in arrivo.

Honor V40 standard: ecco come sarà

Secondo la perdita, Honor V40 misurerà 163,32 x 74,08 x 7,85 mm e peserà circa 184 grammi. Dovrebbe disporre di uno schermo OLED da 6,72 pollici con una selfiecam da 32 Mpx incastonata nel pannello e curvatura di 80 gradi ai bordi. Il display sembra supportare la risoluzione Full HD + di 1236 x 2676 pixel, 1,07 miliardi di colori, il refresh rate di 120 Hz e una frequenza di campionamento tattile di 300 Hz.

La back cover del telefono avrà una configurazione a quattro telecamere: fra queste, potrebbe esserci incluso l’obiettivo principale Sony IMX766 da 50 megapixel o una fotocamera da 64 megapixel come snapper principale. L’obiettivo sarà accoppiato ad un’ultra-wide da 8 megapixel, un sensore di profondità da 2 Mpx e un sensore macro da 2 Mpx.

Il chipset Dimensity 1000+ alimenterà il dispositivo con 8 GB di RAM LPDDR4x e 128 GB / 256 GB di memoria UFS 2.1. Il dispositivo vedrà all’interno una batteria da 4.000 mAh (valore nominale di 3.900 mAh). Il telefono godrà della ricarica rapida da 66 W e della tecnologia di ricarica wireless rapida da 45 W.

Il pannello OLED dell’Honor V40 si legge che sarà dotato di uno scanner di impronte digitali ma sarà presente anche lo sblocco facciale 2D. Per ulteriore spazio di archiviazione, il dispositivo disporrà di uno slot per schede microSD. Ad alimentare il tutto, il sistema operativo Android 10 basato sulla skin Magic UI 4.0. Si ipotizza che la serie Honor V40 possa venir commercializzata in quattro modelli, ognuno avente un chipset differente.

Fonte:MyDrivers