Honor, il sub-brand di Huawei pensato per la Gen Z, ha intenzione di contribuire alla creazione di un mondo iper-connesso, super sicuro e che aiuti i giovani ad esprimere il proprio potenziale. Gli studenti universitari sono ora chiamati a portar le loro idee innovative e la voglia di contribuire ad un futuro più connesso grazie all’iniziativa realizzata assieme a Red Bull.

HONOR e Red Bull: proposte innovative per un mondo migliore

Si chiama Red bull Basement ed è una chiamata aperta per tutti gli studenti che vogliono raccontare la loro proposta per superare le sfide sociali con l’aiuto della tecnologia.

Per aiutare i giovani a sviluppare le proprie idee, il programma inoltre fornisce delle risorse come mentori, workshop, networking e tanto altro, sia online che nei campus dedicati. Le attività coinvolgono tutte verso il Red Bull Basement 2020 Global Workshop, all’interno del quale si fondono i pensieri di studenti provenienti da oltre 35 paesi del mondo.

HONOR dunque, in qualità di partner di device e PC, vuole fornire ai ragazzi e alla ragazze che vi partecipano, la possibilità di sviluppare delle idee di forte impatto sul pubblico, fornendo dunque tecnologia di ultima generazione, attività di tutor e kit completi per lo sviluppo delle applicazioni software.

Per partecipare all’iniziativa è molto semplice: basta essere maggiorenni ed essere iscritti all’università; visitando il sito web Red Bull Basement, si dovrà realizzare un video di 60 secondi in cui viene descritta l’idea in poche battute e i modi con cui si può realizzare attraverso la tecnologia. la votazione sarà pubblica e avverrà il 26 ottobre; le idee più votate di ogni Nazione andranno al vaglio della giuria, la quale selezionerà una singola proposta per Paese in base a tre criteri: creatività, fattibilità e impatto. Il team finalista di ogni Stato avrà l’aiuto del team Red Bull Basement.

Tra le iscrizioni mondiali ci sarà anche il TEAM HONOR, una squadra jolly che approderà direttamente nella fase finale del campionato; ovviamente, saranno prese in considerazione solo le proposte migliori e che incarnano il vero spirito “tech-for-good”. In palio, diversi premi.

In più, per gli appassionati di tecnologia, ci saranno due eventi per imparare tutto ciò che c’è da sapere sul mondo dei servizi Huawei Mobile Services. Il primo si terrà a Roma l’8 ottobre alle 17.00 e il secondo a Napoli, il 9 ottobre alle 17.30.