Secondo quanto riferito, la serie Honor 50 arriverà a maggio 2021; secondo gli ultimi leaks poi, il design del layout della fotocamera avrà la forma di una pillola.La scorsa settimana, un rapporto ha affermato che un nuovo flagship dell’ex sub-brand di Huawei arriverà prima del device di punta della casa madre. Oggi, GSMArena ha elaborato un rapporto esclusivo riguardante il lancio e il design della futura gamma di prodotti premium del marchio.

Honor 50 sarà simile al Huawei P50?

Secondo il report, la serie Honor 50 verrà lanciata a maggio 2021. Non hanno menzionato una data specifica o se è verso l’inizio o la fine del mese. In rete sono emerse delle immagini di un prodotto che non contiene nemmeno la parola “HONOR”. Tuttavia, trova le diciture “The 50 Series” e “May 2021”. Questo slogan appare su un’immagine che mostra due sensori della fotocamera con un flash LED in un’immagine silhouette.

Inoltre, la fonte afferma di aver ricevuto schizzi di progettazione del dispositivo. Si vede un design della fotocamera a forma di pillola a doppio anello molto simile a quello apparso sui recenti rendering di Huawei P50. Dei due ritagli, si dice che quello inferiore ospiti due sensori.

Inoltre, i disegni mostrano anche un anello sul lato che il rapporto crede che sia un filtro che si attacca esternamente tramite magneti. Il suo funzionamento è tuttora sconosciuto.

Inoltre, l’utente di Twitter Teme (特米) (@ RODENT950) afferma di non credere che questi schizzi appartengano alla serie Honor 50. Il tispter anche una perdita precedente sulla fuga di notizie di Honor V40 che diceva che avrebbe avuto un layout della fotocamera posteriore simile a quello di un orologio. La perdita non si è rivelata vera poiché l’Honor V40 ha un layout della fotocamera rettangolare.

Proprio come Teme, anche noi non siamo sicuri che questo sia il look definitivo dell’Honor 50, quindi vi consigliamo di prendere il tutto con “un pizzico di sale”. Detto questo, gli schizzi danno un’idea dell’Honor V40 Lite Luxury Edition e pare che dovremo aspettare. Intanto attendiamo nuove notizie sulla disponibilità dei suddetti prodotti sul suolo europeo.

Fonte:GSMArena