A meno di dieci giorni dal lancio della gamma Honor 30, i rumor di susseguono all’impazzata. L’ultimo, ritrovato su GeekBench, rivela la presenza del chipset Kirin 990 5G sull’Honor 30 Pro.

Honor 30 Pro con Kirin 990 5G?

Se pochi minuti fa è trapelata l’indiscrezione secondo cui il modello base di Honor 30 monterà il nuovo chipset Kirin 985, ora arriva un interessante rumor su quella che sarà la versione più costosa della gamma. A quanto pare, infatti, quella che sembra essere la scheda riferita all’Honor 30 Pro su GeekBench riporta che il dispositivo sarà dotato del super processore Kirin 990 5G.

Come potete vedere dalla scheda che riportiamo di seguito, nel database Geekbench 4.2 è presente un nuovo modello di smartphone della filiera di Huawei con il numero EBG-AN00, il cui nome in codice è “Edinburgh”. Secondo quanto ci rivelano questi dettagli e i rumor emersi fino ad ora, possiamo attribuire la scheda all’Honor 30 Pro.

Ma cosa ci rivela il famoso database Geekbench sull’Honor 30 Pro? In buona sostanza, non viene fatto cenno al nome del processore che troveremo a bordo di questo flagship, ma gli indizi ci portano a pensare che sia il Kirin 990 5G. Lo capiamo dai punteggi assegnati, 3876 single-core e 12571 multi-core che sono sostanzialmente in linea con le prestazioni del Kirin 990 5G.

Tuttavia, quello che desumiamo dalla scheda non termina qui, dato che il telefono testato su GeekBench – che riteniamo possa essere l’Honor 30 Pro – è provvisto di una RAM da 8 GB e arriva con il sistema operativo Android 10 a bordo.

Nell’attesa che la gamma Honor 30 venga svelata il 15 aprile, vale la pensa rammentare che probabilmente questi dispositivi sfoggeranno uno schermo con una frequenza di aggiornamento di 90Hz e – per quanto riguarda il modello di base – una fotocamera Sony IMX700 da 50 MP.

Fonte:Gizchina