Al lancio dell’Honor 20 mancano solo pochi giorni e, mentre attendiamo l’evento che si terrà a Londra, dalla Rete emergono nuovi poster che stuzzicano la curiosità degli utenti riguardo il comparto fotografico.

Honor 20 avrà quattro fotocamere

Ebbene sì, l’apprezzatissimo Honor 10 – lanciato nel marzo del 2018 – avrà il suo successore nell’imminente Honor 20. A pochi giorni dalla presentazione del flagship dell’azienda cinese, alcuni poster emersi sul web vanno a confermare sia la presenza di quattro fotocamere posteriori, sia il tipo di obiettivo che ciascun sensore utilizzerà.

Come è possibile notare nelle immagini qui di seguito, vi sono quattro piercing sulle labbra e sull’orecchio: questo sta ad indicare che l’Honor 20 e l’Honor 20 Pro avranno un comparto fotografico posteriore quadruplo. Inoltre, le foto – come avevamo segnalato in precedenza – ci mostrano che le telecamere sono disposte a forma di L.

Il terzo poster è quello che ci racconta effettivamente il tipo di obiettivo che ogni sensore avrà: la prima bolla contiene un’immagine normale che rappresenta l’obiettivo standard; la seconda è un’immagine ultra grandangolare in quanto mostra una visione più ampia della prima immagine e conferma che gli smartphone avranno un obiettivo grandangolare.
Passando alle ultime due bolle, possiamo vedere che la terza presenta un’immagine molto ravvicinata di una foglia con lo sfondo sfocato, che sta a indicare l’obiettivo macro; l’ultima bolla mostra una vista ravvicinata dei due uccelli ripresi nelle prime due immagini, confermando che il dispositivo è dotato anche di un teleobiettivo zoom.

Ricordiamo che pochi giorni fa sono trapelate le specifiche proprio delle fotocamere, che renderanno i due dispositivi della società cinese un camera phone al livello del Huawei P30. L’Honor 20 avrà una fotocamera primaria da 48 MP f / 1.8, una super grandangolare da 16 megapixel, un sensore con profondità di 2 MP e una fotocamera macro da 2 megapixel. Anche l’Honor 20 Pro avrà una fotocamera primaria da 48 MP ma con un’apertura f / 1.4 più ampia. Il più costoso dei dispositivi sarà anche provvisto di una fotocamera super grandangolare da 16 megapixel e un teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ottico 3x. Tuttavia, manterrà la fotocamera macro da 2MP.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Gizmochina