Honor 10 Lite è stato presentato qualche giorno fa, ma solo per il mercato cinese. Sembra però che il device sia stato certificato per la commercializzazione negli Stati Uniti, questo significa che presto potrebbe essere disponibile la versione internazionale, che dunque potrebbe giungere anche da noi.

Honor 10 Lite: la certificazione FCC è arrivata

Ormai è raro che Honor riservi esclusivamente al mercato cinese la commercializzazione dei suoi smartphone, soprattutto se qualcuno della stessa gamma è già stato reso disponibile in versione internazionale. Per questo motivo, il rilascio della certificazione FCC – relativa al mercato statunitense – fa ben sperare che non manchi molto prima che venga annunciata ufficialmente l’arrivo sui mercati internazionali, incluso il nostro. Nello specifico, il nome in codice del device è HRY-LX2, mentre la versione cinese sarebbe la HRY-LX1.

Non è noto quanto tempo possa volerci prima di vedere il device in vendita al di fuori della Cina, tuttavia sarebbe interessante se arrivasse prima della fine dell’anno. Magari in tempo per il periodo natalizio, anche se è abbastanza improbabile considerando i tempi ristretti.

Le specifiche tecniche chiave

Honor 10 Lite può essere considerato un altro degli interessanti medio di gamma sfornati dal brand di Huawei. Sotto la scocca c’è infatti il processore Kirin 710, che porta sul device tutta la potenza dell’intelligenza artificiale. A supporto, nella versione base,  4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno. Tuttavia, è possibile arrivare fino a – rispettivamente – 6GB e 128GB.

Il display è un pannello da 6,21″ e risoluzione FHD+. Nonostante il rapporto d’aspetto da 19,5:9 non c’è da preoccuparsi troppo della tacca. Il notch è infatti molto piccolo, a forma di goccia posizionata al centro del display. Il comparto fotografico prevede un doppio sensore principale da 18+2MP mentre sul frontale c’è un unica camera dedicata ai selfie da 24MP.

Inutile valutare i prezzi in questo momento, i listini destinati al mercato cinese non corrispondono mai a quelli pensati per le altre aree. Dunque, l’allettante costo di 240€ circa per la versione con 6GB di memoria RAM e 128GB di storage interno non deve creare false speranze: è necessario attendere i listini europei per capire se si tratta di un prodotto potenzialmente competitivo. Tuttavia, Honor delude raramente quanto si tratta di equilibrio fra qualità e prezzo.

Fonte: My Smart Price