Tom Henderson – noto leaker di Call of Duty e Battlefield – ha rivelato che in GTA 6 sarà presente un sistema di criptovalute, come sistema di pagamento alternativo al classico denaro. Secondo Henderson la fonte anonima risulta piuttosto attendibile, questa caratteristica con ogni probabilità arriverà all'interno del nuovo Grand Theft Auto.

GTA 5 è uno dei videogiochi più venduti della storia, battuto soltanto da due colossi come Minecraft e Tetris. Ancora oggi GTA è tra i titoli più giocati e apprezzati al mondo, anche grazie al rinnovato successo raggiunto con FiveM e la modalità role-play. Durante l'ultimo anno ha incassato quasi 1 miliardo di dollari, un risultato eccezionale per un gioco uscito nel lontano 2013 su PS3 e Xbox 360.

gta 6

Sebbene il prossimo capitolo sembri ancora lontano dall'annuncio, arrivano informazioni sull'utilizzo di criptovalute all'interno di GTA 6. Ovviamente non si parla di reali criptovalute, bensì di una moneta virtuale alternativa al classico denaro in-game. Henderson sostiene che questa implementazione favorirà il mercato delle criptovalute nella vita reale, poiché gli utenti si abitueranno all'esistenza di una valuta parallela e alle relative regole di mercato.