Riccardo Ruggiero, Direttore Generale di Telecom Italia Wireline, ha affermato che entro la fine del 2002 vi sarà un enorme aumento delle connessioni Internet a banda larga basate sull’ADSL. ‘Prevediamo che entro fine anno il 20% del traffico Internet attuale si sposti sull’ADSL – ha affermato Ruggiero – Questo è un fatto significativo ed è un effetto di migrazione del traffico che l’anno scorso non era superiore al 5-6%’. Ruggiero ha anche affermato che è invece ancora prematuro parlare di fatturato e di quanto peseranno su quest’ultimo i nuovi clienti ADSL.