Google Stadia Prosegue la propria politica di espansione e nelle ultime ore ha annunciato di aver siglato una partnership con l’editore americano Electronic Arts che ora collaborerà con il colosso del web per ampliare il catalogo della sua piattaforma di gioco cloud.

Google Stadia: la partnership con Electronic Arts

Phil Harrison, direttore generale e vicepresidente di Google, e Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, hanno formalizzato il nuovo accordo strategico nel corso del Google Stadia Connect. Google Stadia Connect, appuntamento periodico – il primo del 2020 – dedicato alle novità in arrivo sulla piattaforma di gaming del colosso di Mountain View pubblicato sul canale ufficiale YouTube.

L’annuncio è stato inoltre pubblicato in un tweet sul profilo ufficiale di Google Stadia sul popolare social network.

Il cloud offre nuove entusiasmanti possibilità di gioco. Collaborando con Google Stadia, abbiamo l’opportunità di offrire esperienze creative e innovative su una nuova piattaforma entusiasmante.

Ha dichiarato ha affermato il CEO di Electronic Arts.

Siamo felici di vedere alcuni dei più grandi titoli di Electronic Arts su Stadia. Non vedo l’ora di giocare a EA SPORTS FIFA, Madden NFL e Star Wars Jedi: Fallen Order sui miei schermi preferiti con un semplice clic.

Ha invece commentato invece il direttore generale e vicepresidente di Big G.

Inizialmente saranno cinque i giochi di Electronic Arts che arriveranno su Google Stadia. La loro disponibilità sulla piattaforma di streaming di videogiochi dell’azienda Mountain View arriverà nei prossimi mesi.

Si tratterà in particolare di: Star Wars Jedi: Fallen Order, il tanto apprezzato titolo single-player d’azione e avventura firmato Respawn e EA ambientato nel mondo di Guerre Stellari, la cui uscita su Stadia è prevista entro la fine dell’anno, Madden NFL e FIFA, in arrivo il prossimo inverno. Ulteriori novità su Electronic Arts e Stadia verranno condivise prossimamente, per il 2021 è previsto l’arrivo di nuovi titoli.

Fonte:YouTube