Google sta rilasciando in queste ore la nuova release del Play Store, giunto così alla versione 5.0, ed il roll out dovrebbe concludersi entro la fine della prossima settimana.

Si tratta di un aggiornamento importante, in quanto con esso viene applicato definitivamente il linguaggio Material Design mostrato in anteprima dall’azienda di Mountain View all’interno di Android L al GoogleI/O di fine giugno e parzialmente introdotto nel tempo in diverse schermate dello store relative alle singole applicazioni ed ora esteso all’intero negozio virtuale.

La versione 5.0.31 porta con sé una nuova icona dell’app, con un design in colorazione grigia più pulito e coerente con le linee guida del linguaggio.

Google Play Store 5.0
Google Play Store: le icone nel tempo

La sezione “Novità” è stata spostata in alto in una posizione più visibile, mentre nel caso in cui si installi il widget Play Store sulla home screen le icone per scegliere il contenuto da mostrare sono state leggermente modificate.

Google Play Store 5.0
Google Play Store 5.0
Google Play Store 5.0
Google Play Store 5.0

Google ha rinnovato anche le icone di notifica che appaiono sulla barra superiore nel caso in cui siano disponibili aggiornamenti delle applicazioni installate nel proprio device.

Google Play Store 5.0
Google Play Store 5.0

Per il resto, ad essere modificati sono prevalentemente i colori delle schermate e la più marcata presenza di immagini e video a supporto dell’utente impegnato nella scelta di acquisto. I colori verde per le app, arancio per la musica, blu per i libri sono ora più scuri, e il rosso dei film ed il blu dell’edicola sono diventati più chiari.

Google Play Store 5.0

Tra le novità, è da citare anche la presenza della freccia animata posta a sinistra della scritta Play Store che, ad intervalli regolari, si trasforma in icona con tre righe orizzontali.

Google Play Store 5.0
Google Play Store 5.0