Secondo quanto si apprende in queste ore in rete, sembra che il nuovo Google Pixel 5a 5G disporrà del vecchio processore Snapdragon 765G sotto la scocca, ovvero lo stesso chipset del modello dello scorso anno e del fratello “maggiore” Pixel 5 5G.

Google Pixel 5a avrà il processore Snapdragon 765G

Un rapporto pubblicato lo scorso mese  ha affermato che Google potrebbe presto annunciare il Pixel 5a 5G il prossimo 11 giugno. Le voci che circondano lo smartphone hanno rivelato che il suo design sarà abbastanza simile a quello del modello dello scorso anno. Un nuovo rapporto di 9to5Google ha rivelato che il dispositivo sarà guidato dal SoC Snapdragon 765G.

La pubblicazione ha affermato di essere stato in grado di aver scovato dei riferimenti alle specifiche tecniche di un telefono con nome in codice Barbet insieme al numero di modello “sm7250” di un processore Qualcomm all'interno dell'ultima versione di Android 12 Developer Preview 3. Rapporti precedenti hanno rivelato che il prossimo device Pixel midrange avrà ha il nome in codice Barbet, mentre il nome in codice sm7250 appartiene allo Snapdragon 765G.

Il colosso di Mountain View ha già utilizzato il chip Snapdragon 765G per alimentare i gadget del 2020. Il rapporto non cita altre informazioni sulle specifiche del dispositivo. Si dice che il nuovo modello possa ottenere una versione limitata in quanto è probabile che approdi solo in mercati come quello statunitense e quello nipponico. Non sappiamo se ci sarà una versione LTE del Pixel 5a.

Inoltre, pare che possa  arrivare anche in India poiché è stato individuato presso il Bureau of Indian Standards (BIS). Poiché le reti 5G non sono ancora state avviate nel Paese, perciò  è probabile che l'azienda possa distribuire una variante 4G del dispositivo.

I rendering del telefono sono stati condivisi dal popolare informatore Steve Hemmerstoffer e hanno rivelato che disporrà di uno schermo FHD + OLED da 6,2 pollici con un design a perforazione. Ha anche rivelato che il device sarà dotato di un modulo fotografico di forma quadrata che ospita un sistema a doppia lente e un flash LED. Il pannello posteriore del telefono dovrebbe inoltre contenere uno scanner di impronte digitali fisico.

Fonte:9to5Google