Google ha lentamente implementato, nell’ultimo anno, le sue nuove funzionalità di chat in Messaggi che si basa sullo standard aperto Rich Communication Services (RCS). La società ha finalmente completato il lancio a livello globale ed ha anche iniziato a testare, in beta, le nuove funzionalità nell’app come la crittografia end-to-end.

L’app messaggi si arricchisce di nuove funzionalità

RCS è l’ultimo e più ponderato tentativo di Google di costruire un concorrente per l’ecosistema come fatto da Apple con il suo iMessage. Con RCS, gli utenti per Messenger possono inviare e ricevere foto e video di migliore qualità, chattare tramite Wi-Fi o dati, sapere quando il vostro messaggio viene letto ed aggiungere delle reazioni. Le chat di gruppo sono state migliorate, con la possibilità di nominare gruppi, aggiungere e rimuovere persone da e verso i gruppi.

Google Messaggi

Google sta anche testando nuove funzionalità di sicurezza per i messaggi. La crittografia end-to-end è già da tempo in fase di test nella versione beta, a partire dalle conversazioni RCS individuali in Messaggi. L’obiettivo di Google è che la funzione venga resa disponibile per tutti entro il ​​prossimo anno una volta terminato il beta test.

Fonte:fonearena.com