Google Chrome: come migliorare il browser con queste funzioni nascoste

Nessun risultato. Prova con un altro termine.

Prodotti

Tutti

Notizie

Tutte

Google Chrome: come migliorare il browser con queste funzioni nascoste

È possibile migliorare la navigazione su Google Chrome accedendo ad alcune funzioni presenti nelle impostazioni nascoste. Scopriamo come fare.

Pochi lo sanno, ma su Google Chrome esistono funzioni nascoste che ci permettono di migliorare ancora di più la navigazione già fantastica. Si tratta di opzioni davvero utili che arricchiranno ancora di più questo eccezionale browser. Scopriamo insieme come fare e per ognuna cerchiamo di capire come potrà cambiare la nostra esperienza di utilizzo.

Come accedere alle impostazioni nascoste di Google Chrome

Per poter visualizzare queste incredibili funzioni, dobbiamo accedere alle impostazioni nascoste di Google Chrome. Dimenticatevi di quelle standard accessibili a tutti. Per poter scoprire e utilizzare quelle extra, per così dire destinate agli sviluppatori, bisogna aprire una nuova scheda e nella barra degli indirizzi inserire: “chrome://flags“. Una volta premuto invio vi comparirà una finestra con diverse opzioni selezionabili.

Sul lato sinistro della pagina, sotto ciascuna funzione identificabile perché evidenziata in grassetto, Google Chrome descrive la sua utilità e cosa vi permette di fare. Mentre sulla destra di un flag vi dà la possibilità di attivarla o disattivarla. Vediamo insieme quelle che vi permetteranno di migliorare ancora di più la vostra fruizione del browser di Mountain View:

  • se vi piace la modalità scura, digitate nella barra di ricerca in alto a destra “#enable-force-dark“. Questa funzione vi permetterà di forzare questo speciale effetto grafico rendendo Google Chrome scuro di default. Per abilitarla dovrete selezionare il flag “Enable“;
  • #enable-lens-region-search“, invece, aggiungerà al vostro browser la ricerca per immagini con Google Lens. Selezionando con il tasto destro del mouse un punto vuoto di qualsiasi pagina web, vi comparirà “Cerca immagini con Google Lens“. Selezionandolo potrete scegliere l'immagine da cercare;
  • continuiamo con una funzione che vi farà letteralmente impazzire e dalla quale, una volta provata, non ne potrete più fare a meno. Digitando nella barra di ricerca “#tab-hover-card-images” potrete attivare la possibilità di vedere un'anteprima di tutte le schede aperte passando il cursore su ogni tab, senza doverci cliccare sopra ogni volta e aprirla;
  • se volete invece godervi una lettura pulita delle pagine web nelle quali navigate, allora dovete attivare la modalità lettura. Abilitando la funzione “#enable-reader-mode“, potrete poi godervela selezionando l'icona a forma di libro che comparirà a destra nella barra degli indirizzi;
  • invece, per far sì che Google Chrome memorizzi i nostri dati per la compilazione automatica dei form dovrai abilitare la funzionalità “#show-autofill-type-predictions“;
  • infine, potresti trovarti a dover utilizzare i dati mobili a consumo e non il WiFi di casa. Un'opzione utile per farti risparmiare dati quando guardi un video su Google Chrome è “#enable-lite-video“.

Insomma, questo trucchetto vi permetterà di aggiungere funzioni utili alle tante già presenti in Google Chrome di default. Vi ricordiamo che una volta abilitate quelle che più vi interessano, per far sì che si attivino, dovrete riavviare il browser.

Link copiato negli appunti

Notizie correlate

2021-12-01 17:23:56
Link copiato negli appunti

I confronti HOT di Telefonino

Tutti