Samsung ha appena rivelato che i nuovi Galaxy Tab S7+ potranno disporre del refresh rate a 120 Hz con una risoluzione massima del pannello.

Galaxy Tab S7+: il segreto della combo QHD e 120 Hz

Il 2020 è decisamente l’anno della “frequenza di aggiornamento dei display a 120 Hz”; il colosso sudcoreano ha inserito tale feature per la prima volta a bordo dei device appartenenti alla gamma Galaxy S20 ed adesso, è arrivato il turno anche per i nuovi flagship Note20 e per la settimana iterazione dei tablet premium della serie Galaxy Tab S.

A differenza di quanto accade con gli smartphone, i Tab S7+ possono usufruire della massima risoluzione disponibile mentre sono abilitati i famosi 120 Hz; finalmente!

Come riportato, la medesima limitazione è in vigore anche sul Note20 e sul Galaxy Note20 Ultra e, da quanto abbiamo appreso mesi fa, il motivo consta nella larghezza di banda richiesta dal processo per mantenere attiva sia la risoluzione QHD che il refresh rate a 120 Hz.

I colleghi di SamMobile confermano che si può godere di una qualità incredibile, grazie alla combo “QHD e 120 Hz”, anche se Samsung non sembra aver dichiarato come il tablet riesca a supportare ciò. Con buona probabilità, la risoluzione del problema è da attestare nella bontà del nuovo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 865+, l’unico SoC mobile al mondo in grado di superare i 3.09 GHz di frequenza di clock.

Forse anche lo SD865 era in grado di reggere il binomio ma, al contrario, la CPU proprietaria Exynos 990 non ne è in grado; Samsung avrebbe dunque livellato le prestazioni, limitando anche i dispositivi con CPU Qualcomm. Questo fornirebbe una spiegazione razionale al perché nessun altro device della gamma riesca a supportare l’elevato refresh rate con la risoluzione del pannello massima.

Ovviamente vi invitiamo a prendere la nostra considerazione come una mera speculazione. Un’altra ipotesi potrebbe essere relativa alla batteria da 10.900 mAh, l’unica in grado di reggere il dispendio energetico prodotto dallo schermo.

Ad ogni modo, sappiate che finalmente, il Galaxy Tab S7+ è pronto a sfidare ufficialmente gli iPad Pro; il mercato dei tablet non gode di tanti player, ma sembra che vi sia un campione in ogni categoria.

  • iPad Pro con iPadOS in casa Apple;
  • Samsung Galaxy Tab S7+ nel panorama Android;
  • Microsoft Surface Pro 7 nel mondo Windows.

A ognuno il suo.

Fonte:SamMobile