Samsung ha iniziato a rilasciare anche per i suoi Galaxy S9 e Note 9 le novità introdotte con i suoi nuovi smartphone top di gamma: a breve toccherà agli effetti di sfocatura chiamati Live Focus.

Live Focus: tutti gli effetti

Con l’aggiornamento della sicurezza di giugno, sono stati rilasciati per i Galaxy S9 e Galaxy Note 9 i nuovi effetti di sfocatura dello sfondo del Live Focus della fotocamera, che avevamo visto debuttare sulla linea di Galaxy S10. L’update porta con sé anche altre funzioni della fotocamera, come la modalità notte dedicata e uno scanner di codici QR.

I nuovi effetti di cui si sono arricchiti i Galaxy S9 e Galaxy Note 9 sono in tutto quattro: Blur, Spin, Zoom e Color Point. Il più interessante è Color Point, che sfoca lo sfondo in bianco e nero, donando ancora più risalto al soggetto. Tuttavia, a differenza del Galaxy S10, il nuovo aggiornamento permette ai Galaxy S9 e Note 9 di modificare l’effetto di sfondo solo dopo aver scattato una foto Live Focus (il trio S10 permette di cambiare l’effetto al volo). Con l’S9 e il Note 9 è possibile farlo aprendo l’app Galleria, passando a una foto Live Focus e premendo l’opzione “Cambia l’effetto di sfondo”. I nuovi effetti possono essere applicati a foto Live Focus nuove o esistenti.

Naturalmente, Live Focus resta una feature imperfetta, in quanto lo sfondo non è sempre distinto correttamente e può risultare a volte artefatto. Tuttavia, è divertente poter modificare l’effetto sfocatura, restituendo un aspetto più artistico agli scatti bokeh/ritratto, rispetto allo sfocatura dello sfondo standard. È possibile che non tutti i Paesi ricevano i nuovi effetti Live Focus con l’aggiornamento di sicurezza di giugno, si potrebbe dunque attendere anche il prossimo mese per l’implementazione.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note 9: tutti i prezzi

Fonte:Sammobile