La scorsa settimana, Samsung ha presentato ufficialmente la serie Galaxy S21, le nuove cuffie TWS Galaxy Buds Pro e i tracker GPS Bluetooth Galaxy SmartTag / SmartTag + nel corso dell’evento Galaxy Unpacked del 2021. I telefoni, in particolare, sono disponibili in un’ampia varietà di colori. L’azienda ha persino annunciato alcuni colori personalizzati per i modelli Plus e Ultra. Ora, dal nulla, un colore speciale non ancora svelato del Galaxy S21 +, spunta sul sito ufficiale di Samsung Australia.

Samsung Galaxy S21+ Phantom Green: quanto sarebbe bello?

Il colosso sudcoreano ha iniziato a prendere i preordini per la line-up S21 appena annunciata in tutto il mondo. È interessante notare che sul sito web australiano dell’azienda (all’interno della sezxione FAQ), è stato elencato un colore esclusivo chiamato “Phantom Green”. Questa variante del telefono ha i seguenti ID SKU:

  • SM-G996BZGAXSA – Galaxy S21 + Phantom Green (8 GB + 128 GB);
  • SM-G996BZGEXSA – Galaxy S21 + Phantom Green (8 GB + 256 GB).

Per chi non lo sapesse, le varianti di colore personalizzate dei Galaxy S21 + e Galaxy S21 Ultra si possono acquistare esclusivamente presso il Samsung eStore. Nel corso della presentazione dei flagship 2021, il gigante tecnologico sudcoreano ha rivelato soltanto due colorazioni personalizzate per il modello Plus, ovvero la “Phantom Red” e “Phantom Gold“, oltre ai colori standard: Phantom Silver, Phantom Violet e Phantom Black.

Quindi, è sorprendente conoscere l’esistenza di un terzo colore esclusivo, prossimo (si spera) al debutto. Sfortunatamente, non ci sono rendering di questa versione, quindi, gli esperti designer di LetsGoDigital hanno pubblicato i render 3D del nuovo Galaxy S21 + Phantom Green basandosi sulle informazioni trapelate in rete e sul precedente colore Cloud Mint visto sul Galaxy S20 FE. I modelli CAD ufficiali sono stati realizzati in collaborazione con il designer Giuseppe Spinelli.

Detto questo, ci aspettiamo che l’OEM sudcoreano estenda la disponibilità di questo colore personalizzato a più mercati nel prossimo futuro. A voi piacerebbe?

Fonte:LetsGoDigital