Samsung Galaxy M20 è spuntato in una immagine reale, finalmente è possibile confermare un po’ dei tanti leak trapelati sulla nuova linea di smartphone economici del colosso sud coreano. Potrebbe deludervi, ma ricordate che è uno smartphone pensato per costare poco ed accontentare tutti.

Galaxy M20: è plastica quella?

Plastica lucida ad essere precisi. Non c’è nulla che confermi il materiale di costruzione del device, ma siamo abbastanza certi che non si tratti di vetro. Sembra quasi un salto nel passato, ma sappiamo bene che la gamma M è stata pensata da Samsung per i mercati emergenti (non a caso sarà commercializzato inizialmente solo in India) e – semmai arriverà anche in altri paesi – sarà adatto al pubblico più giovane.

L’immagine riprende il back panel del terminale, mettendo in bella mostra il comparto fotografico – posizionato in alto a sinistra – composto da due sensori fotografici allineati verticalmente insieme al flash LED. Si può vedere chiaramente anche il lettore d’impronte digitali, alloggiato al centro dello smartphone.

Non ci sono foto reali della parte che dovrebbe essere la più interessante del device: il frontale. Infatti, per quanto si tratti di un budget phone, sembra che il colosso sud coreano non rinuncerà ad un display dai bordi risicati con notch a goccia sulla parte alta. Attenti però, è molto probabile che lo schermo non sarà un pannello di tipo Super AMOLED, bensì IPS LCD: costa meno e permette di mantere il prezzo più basso.

Sembra che in India serviranno circa 160€ al cambio per accaparrarsi il device, che sarà superiore al modello base M10 dal costo di circa 110€ al cambio. Infatti, i modelli previsti per il lancio della lineup – organizzato per il 28 gennaio – dovrebbero essere 3: ci sarebbe infatti anche un M30. L’intero tris si posizionerà nella fascia entry level, con chicche come ampia batteria e display spaziosi.

Fonte: Gizchina