Samsung ha annunciato alcuni mesi fa che i clienti che avrebbero acquistato il Galaxy S10 avrebbero ricevuto i Galaxy Buds gratuitamente. La società sudcoreana ha però già esaurito gli auricolari gratuiti e al loro posto ha iniziato ad offrire una carta regalo da 200$, oltre a lanciare un nuovo aggiornamento.

Galaxy Buds: supporto a Bixby

Coloro che hanno avuto la possibilità di ricevere gratuitamente i Galaxy Buds, così come gli utenti che li hanno acquistati, stanno ricevendo da Samsung un aggiornamento molto importante. L’update porta una nuova gesture che permetterà di abilitare il suono Ambient attraverso una lunga pressione. Inoltre, il controllo del touchpad è stato ottimizzato quando si attua due o tre tocchi.

A questi miglioramenti, si aggiunge forse quello più interessante, vale a dire il supporto a Bixby – l’assistente virtuale sviluppato dall’azienda coreana -: ciò sta a significare che i possessori degli auricolari di Samsung saranno in grado di controllare i Buds tramite la voce (per ora in coreano e in inglese). Le funzioni che si possono gestire con Bixby sono: suono ambientale, stato della batteria, selezione dell’equalizzatore e blocco del touchpad.

Per aggiornare i Galaxy Buds, è necessario compiere alcuni semplici passaggi: collegare gli auricolari allo smartphone; aprire l’app Galaxy Wearable sul telefono (se l’aggiornamento è disponibile, dovrebbe apparire una notifica sul display); cliccare ed eseguire l’update.

Per quanto riguarda le caratteristiche degli auricolari di Samsung, iniziamo con il ricordare che hanno sul posteriore un ingresso USB di tipo C, mentre sulla parte anteriore un LED che indica la ricarica. La custodia ha al suo interno una batteria da 252 mAh, che permette di ricaricare per circa due volte supplementari gli auricolari, che contano su una batteria da 58 mAh ognuno. Per la ricarica totale dei Galaxy Buds si può contare sull’ingresso USB di tipo C, oppure alla ricarica senza fili. Nel complesso, siamo riusciti ad ascoltare circa 4 ore di musica prima che l’accessorio si scaricasse del tutto.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Phonearena