Gli iPhone 12 5G dovrebbero – nonostante l’emergenza del Coronavirus – essere pronti per le spedizioni entro i tempi previsti. Foxconn – la nota società produttrice che lavora anche al servizio di Apple – avrebbe dichiarato, infatti, di non avere problemi nel rispettare i termini per la produzione della prossima gamma di iPhone 12.

Foxconn pronto a sfornare iPhone 12 5G

L’assemblatore di melafonini Foxconn avrebbe assunto – secondo un rumor delle ultime ore – abbastanza lavoratori per soddisfare la domanda futura legata agli iPhone 12. In un primo momento, si pensava che la compagnia non sarebbe stata in grado di produrre gli iPhone 5G, ma queste ultime notizie rassicurano non poco chi attende il prossimo dispositivo della Mela.

In buona sostanza, la più grande azienda produttrice di componenti elettrici ed elettronici si sta riprendendo dall’emergenza legata al COVID-19 ed è pronta ad far fronte alla produzione di massa dell’iPhone 12.

Secondo la nostra fonte, le linee di assemblaggio di Foxconn saranno presto operative al 100% della sue capacità, quando solo all’inizio di questo mese il presidente della compagnia, Young Liu, aveva dichiarato che i suoi stabilimenti funzionavano solo al 50%.

La produzione dell’iPhone 12 dovrebbe iniziare a luglio in vista di un rilascio in autunno. Secondo le ultime notizie, il colosso di Cupertino dovrebbe presentare quattro nuovi modelli – l’iPhone 12 da 5.4 pollici, l’iPhone 12 Plus da 6,1 pollici, l’iPhone 12 Pro da 6,1 pollici e l’iPhone 12 Pro Max da 6,7 pollici – tutti con pannello OLED e chipset A14 Bionic da 5nm.

Anche se Foxconn sembra essere pronto a gestire l’imminente produzione di iPhone 12, le cose sono ancora in evoluzione a causa di altri fornitori coinvolti dalla pandemia COVID-19. Non ci resta che attendere, per capire come si evolverà la situazione relativa ai prossimi melafonini.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:Phonearena