Arriva la terza generazione della fotocamera tecnica Flir One che si collega come accessorio supplementare agli smartphone. Se in precedenza era la porta microUSB a fungere da collegamento, la nuova generazione apporta una più moderna porta USB di tipo C.

La Flir colegata allo smartphone
La Flir colegata allo smartphone

Flir one interagisce con l’app apposita di Flir per visualizzare le immagini termiche. Utilizza la tecnologia MSX che rende possibile visualizzare i contorni degli oggetti ripresi e la corretta interpretazione delle immagini.
Due saranno le versioni della camera: una stabdard e l'altra Pro. Quella Pro ha in più un motore di elaborazione delle immagini più potente, letture molteplici degli spot della temperatura, report al tocco. Entrambe le versioni saranno messe in vendita nella prima metà del 2017 a $199 e $399.