Quando Amazon ha annunciato nei mesi scorsi una serie di nuovi device, ivi compresa la Fire TV Cube, la reazione dei più è stata di malcelata diffidenza per questo speciale dispositivo pensato per accompagnare la tv in salotto. La sensazione era infatti che la versione “Cube” altro non fosse se non una versione modificata della Fire TV Stick, senza ambizioni particolari e con una certa sovrapposizione rispetto ad un dispositivo già ampiamente premiato dalle scelte degli utenti. Quel che ancora non era noto era quanto annunciato invece oggi: Amazon regala alla propria Fire TV Cube il supporto software per una webcam, il che cambia in modo sostanziale il ruolo, il significato ed il valore di questo dispositivo.

Amazon Fire TV Cube + Webcam

La Fire TV Cube può essere installata su un televisore semplicemente attraverso una connessione HDMI, cosa che trasforma di fatto il dispositivo in un ennesimo strumento per accedere a Prime Video, Netflix, Disney+, YouTube e quanti altri servizi online. Se al tutto si aggiunge una webcam, però, ecco la Cube trasformarsi in un canale di comunicazione verso l’esterno: tramite un semplice comando vocale diventa possibile chiamare altri utenti, visualizzandone le immagini sul televisore e potendo interagirvi in modo estremamente comodo e divertente.

Amazon Fire TV Cube

La webcam in uso deve avere alcune specifiche caratteristiche, requisiti minimi per poter avere un’esperienza di chiamata soddisfacente:

  • 720p, meglio ancora se 1080p
  • 30 frame al secondo
  • angolo di ripresa tra 60 e 90 gradi

La Cube prevede una connessione tramite micro-USB, dunque se la webcam non dispone di questo connettore serve semplicemente dotarsi di un adattatore da pochi euro.

L’approdo della webcam e della comunicazione bidirezionale chiaramente apre a possibilità ulteriori, ad esempio l’attivazione delle notifiche di chiamata dai videocitofoni Ring.

Il bundle perfetto di Natale

L’aggiornamento software che abilita queste novità arriverà in Italia entro le prossime settimane, aprendo così ad una nuova vita per la Fire TV Cube. Il dispositivo può essere acquistato su Amazon in questo momento a 119,99 euro; una webcam come questa può essere ideale poiché risponde a tutti i requisiti richiesti, ma le offerte di Natale possono mettere di fronte anche altre opzioni low cost altrettanto valide.

Chiunque avrà in casa una Fire TV Cube ed una webcam sarà isolato, ma non solo: il divano di casa diventerà il luogo di incontro con amici e parenti, occasione per chiacchierare e per restare tutti assieme anche in questa stagione natalizia tanto anomala. Un’idea regalo niente male, insomma, che può arricchire ulteriormente l’esperienza vissuta di fronte al proprio televisore.

La forza di questa novità sta inoltre nel fatto che per avviare la chiamata non occorrano nozioni particolari come invece qualsiasi altro strumento di comunicazione digitale potrebbe richiedere: si accende la tv, si sceglie la giusta uscita video, quindi si avvia la chiamata tramite il microfono con interazione vocale. La grande rivoluzione, paradossalmente, è proprio questa: la voce. Le interfacce si fanno naturali e Alexa se ne rende veicolo. In tutto ciò ecco che la Fire TV Cube viene ad avere un significato del tutto nuovo e d’ora in poi la si guarderà con ben altro interesse.

Fonte:Slashgear