EA ha appena dichiarato che FIFA 21 per PC non avrà le medesime funzionalità presenti su PlayStation 5 e Xbox Series X al fine di mantenere basse le specifiche minime richieste dai computer.

FIFA 21: features mancanti a causa delle specifiche dei PC

Oggi, EA Sports ha delineato alcune delle features accattivanti in arrivo in FIFA 21 sulle console di nuova generazione. Una fra tutte? La deformazione della palla, oppure ancora, la definizione dei muscoli dei calciatori e una nuova angolazione della telecamera. Gli utenti che giocheranno su una console riceveranno tutto questo e molto altro come parte di un aggiornamento gratuito, ma – bad news – molte di queste funzionalità non saranno appannaggio della versione per PC.

Durante un recente evento in anteprima a cui hanno partecipato anche i colleghi oltreoceano di Eurogamer, ai rappresentanti di EA Sports è stato chiesto come mai la versione PC rimarrà indietro rispetto alla controparte per console next-gen.  Il produttore esecutivo Aaron McHardy ha riferito che EA ha deciso di mantenere basse le specifiche minime del PC, “in modo da poter aprire le porte ed essere inclusivi per tutti coloro che vogliono giocare a FIFA“. McHardy ha poi aggiunto:

Quando abbiamo esaminato su quale generazione mettere il gioco per PC, abbiamo studiato il nostro pubblico, cercando di coniugare il gameplay con le capacità dell’hardware della maggior parte delle persone. Quando abbiamo esaminato questo, per poter eseguire le features di quinta (nuova, n.d.r.) generazione, abbiamo pensato che dovevamo dar a tutti la possibilità di giocare a FIFA 21.

La notizia probabilmente non verrà presa bene ai giocatori di FIFA 21 che dispongono di PC dotati di hardware mozzafiato, ma questa potrebbe non essere una sorpresa. Nel giugno del 2020, quando è emerso che EA aveva deciso di rendere FIFA 21 su PC uguale alla versione PlayStation 4 e Xbox One senza spiegazione alcuna, il portale di Eurogamer aveva ipotizzato che questa fosse una decisione aziendale basata su dati statistici “di massa”. L’editore – probabilmente – sapeva già che la maggior parte di persone gioca al titolo di calcio da computer vecchi o dalla media potenza.

Giusto come “remind me” (magari può essere d’aiuto a qualcuno di voi), queste sono le specifiche minime richieste da EA Sports pr giocare a FIFA 21 da computer:

  • In primo luogo, si richiede un sistema operativo Windows 10 a 64 bit;
  • Serve un processore da almeno 3,7 Ghz come un Intel Core i3-6100 o uno da 4 GHz come l’AMD Athlon X4 880K;
  • Si necessita della RAM da almeno 8 GB;
  • La scheda video minima supportata è una NVIDIA GTX 660 da 2 GB o una AMD Radeon HD 7850 da 2 GB;
  • Servono almeno 50 GB liberi sull’HDD o SSD di bordo.

Se ricordate, anche negli anni precedenti ci fu una situazione pressoché simile. La versione per PC di fine decennio scorso era meno prestante della controparte su PS3 e Xbox 360. Solo con FIFA 12 alla fine si giunge alla stessa maturità dei sistemi console dell’epoca.

Fonte:Eurogamer