Ha fatto le cose in grande RIM (Research In Motion) per presentare la nuova gamma di terminali BlackBerry appena entrati a listino Tim. I nuovi modelli 7100g e 7290, infatti, sono stati mostrati a pubblico e stampa nella cornice romana dell’Art Cafè di Villa Borghese, in una festa evento con centinaia di invitati compresi gli immancabili VIP. A farla da padrone ovviamente i due modelli da poco messi in vendita da Tim. Il BlackBerry 7100g è uno dei tanti modelli della serie 7100, venduto in esclusiva da Tim. Si tratta di un vero e proprio smart phone, dall’ampio display da ben 240 x 260 punti e con 65536 colori TFT. La serie BlackBerry
7100 integra in un palmare la migliore combinazione tra un telefono cellulare, un client e-mail e un organizer, per quegli utenti che preferiscono apparati di piccole dimensioni. Questi dispositivi supportano tutte le funzionalità BlackBerry e permettono all’utente di comunicare e scambiare informazioni mediante la connessione wireless. Il dispositivo BlackBerry 7100g dispone inoltre di funzionalità avanzate come vivavoce, Bluetooth, suonerie polifoniche e registri delle chiamate, con un design rinnovato rispetto alla tradizione RIM.

Segue invece proprio questa linea classica il modello BlackBerry 7290, altra star della serata. È un terminale che esteticamente riprende le forme che hanno resa famosa RIM in tutto il Mondo, ma vi aggiunge novità interessanti come il nuovo ampio display da 240 x 160 punti a 65536 colori TFT. Molto utile anche la presenza del Bluetooth, vista anche la tipologia dell’apparato. Ovviamente entrambi i nuovi modelli sono dotati delle caratteristiche che hanno reso i BlackBerry uno dei maggiori successi commerciali degli ultimi anni nel settore della comunicazione mobile, ovvero integrazione con account di posta elettronica aziendale esistente o fino a 10 account di posta elettronica aziendali/personali con servizio di Mail Push, ovvero con la ricezione delle stesse e-mail in modalità automatica, come se si ricevesse un SMS. Da citare anche il supporto BlackBerry Enterprise Service, che consente accesso costante e basato sulla tecnologia Push alle applicazioni e informazioni aziendali mediante dispositivi BlackBerry, browser e strumenti di sviluppo software. Interessante anche la presenza del cosiddetto Calendario Wireless, con il quale è possibile condividere gli eventi del calendario in modalità wireless e automatica per sincronizzare senza alcun intervento il calendario del computer e quello del dispositivo. Il BlackBerry potrà sempre informarvi sui vostri appuntamenti nonostante la velocità con cui il piano della giornata viene modificato.Tra i servizi della soluzione citiamo la visualizzazione del calendario aggiornato del computer e del dispositivo, l’aggiornamento diretto e automatico tra computer e dispositivo e vice versa di tutte le modifiche relative alla pianificazione giornaliera, la possibilità di accettare o rifiutare inviti a riunioni (con o senza includere commenti) direttamente dal dispositivo, le richieste di riunioni direttamente dal dispositivo, l’invio di inviti a riunioni mediante la rubrica del dispositivo e la protezione e sicurezza grazie alla totale crittografia dei dati. Come detto i BlackBerry 7290 e 7100g sono disponibili a listino Tim ad un prezzo rispettivamente di 449 Euro e di 429 Euro.