Proprio ieri vi riportavamo la notizia secondo la quale dal prossimo 11 settembre non sarebbe stato possibile accedere all’account di Epic Games con l’ID Apple. Oggi, a poche ore da quell’annuncio, arriva la smentita. L’editore francese dichiara infatti che ci si potrà “loggare” su Fortnite con il proprio account Apple.

Epic vs Apple: quale delle due aziende sta mentendo?

Sembra che Apple non abbia mai pianificato di rimuovere il supporto all’accesso su Fortnite con il proprio account. In un tweet recentemente pubblicato dal profilo di “Fortnite Status”, la società ha annunciato che il colosso di Cupertino ha fatto un passo indietro circa la rimozione del login sullo store di Epic attraverso l’ID Apple.

Secondo il profilo Twitter di Fortnite, la compagnia di Tim Cook ha fornito “un’estensione indefinita” per la funzione, quindi i giocatori dovrebbero essere in grado di continuare ad acceder all’app (il battle royale della discordia) con il proprio account Apple iCloud per il prossimo futuro.

C’è da dire che questa faida fra l’editore francese e l’azienda americana sta iniziando a diventar complessa e ricca di mosse, contromosse, rilanci, passi falsi e dispetti infantili. Poche ore fa infatti, era divenuta ufficiale l’interruzione del supporto dell’Apple ID per gli account Epic Games; sugli account ufficiali delle piattaforme di Tim Sweeney si leggeva chiaramente:

Apple non consentirà più agli utenti di accedere a Fortnite utilizzando” Accedi con Apple “a partire dall’11 settembre 2020. Se hai utilizzato” Accedi con Apple “, assicurati che la tua email e la password siano aggiornate.

A chi dar ragione dunque? La società francese consiglia agli utenti iOS che hanno Fortnite installato di prepararsi per la rimozione del login Apple; di contro, l’azienda americana afferma di non aver mai pensato ad un simile gesto.

Ad ogni modo, noi ci sentiamo di darvi un consiglio, proprio per evitare di incappare in problematiche pericolose nei prossimi giorni e/o settimane. Vi suggeriamo di cambiare i vostri dati di accesso su Epic Games rimuovendo il login tramite Apple; utilizzate Google, una mail creata ad hoc, quello che preferite.

Abbiamo il sentore che questa “guerra fredda” (no, non quella di COD Black Ops…) fra le compagnie possa durare ancora a lungo. Se volete continuare a giocare ai titoli dello sviluppatore francese, siate pronti a cambiare tutti i dati di accesso. E fatelo subito.

Addirittura, Apple avrebbe confermato, attraverso una dichiarazione fornita a “The Verge” che non ha mai avuto intenzione di rimuovere l’accesso proprietario sull’app di Fortnite. Il problema ora è solo uno: chi dice la verità? Epic o Apple?

Sarà stato l’editore francese ad inventarsi il tutto per screditare ulteriormente l’azienda nemica o il colosso della tecnologia ha preferito far un passo indietro, negando quanto dichiarato in partenza?

Fonte:Twitter Fortnite Status