Le recenti promozioni natalizie su SMS ed MMS stanno pesantemente condizionando le reti dei gestori, provocando grossi ritardi sull’arrivo effettivo dei messaggi e notevoli disagi per l’utenza. In particolar modo a soffrire per la congestione delle reti sono gli MMS, che durante i periodi promozionali conoscono una vera e propria impennata, mentre gli SMS sono oramai rodati e restano sempre su livelli alti di traffico anche senza promozioni in corso.

Clienti Tim e Vodafone lamentano l’impossibilità ad inviare e ricevere MMS durante alcune ore della giornata, mentre la situazione sembra risolversi in parte durante la notte. Appare inconcepibile come le reti mobili siano del tutto inadeguate a distanza di oltre un anno dal lancio degli MMS a gestire grandi quantitativi di dati in occasione delle periodiche promozioni. In questo modo l’incentivo ad utilizzare gli MMS decade del tutto, visto che questa operazione appare più come una Via Crucis piuttosto che come un divertimento.