Il gigante tecnologico cinese Tencent sta apparentemente pianificando di lanciare una propria console di gioco portatile; questo è quanto emerge da un brevetto scoperto di recente. Il produttore di videogames ha il diritto esclusivo di distribuire Nintendo Switch in Cina e ha lanciato la suddetta ibrida della grande N in Cina il 4 dicembre 2019.

Tencent Games realizzerà una sua console ibrida?

Secondo l’app Qicha, Tencent Technology (Shenzhen) Co., Ltd. ha ottenuto l’approvazione per un brevetto intitolato “Game Console” il 19 marzo scorso. La domanda di brevetto è stata depositata nell’ottobre 2020 e reca il numero di pubblicazione CN306392452S.

L’immagine del prodotto mostra chiaramente che questo sarà un dispositivo portatile; adotterà un design classico simile a quello visto sulla console ibrida Nintendo Switch, ma ci sono alcune marcate differenze tra il gadget del brand cinese e la super popolare Switch.

Intanto, il brevetto alimenta le speculazioni circa l’entrata nel settore videoludico da parte di Tencent Games. Finora l’azienda è sempre stata una delle realtà cardini del settore, ma si è sempre concentrata maggiormente sul software di gioco. Negli ultimi tempi, il marchio ha stretto una partnership con marchi di telefoni da gioco come Asus ROG, Red Magic e Black Shark.

La console stessa assomiglia a ciò che è progettato per essere riprodotto in modalità standalone e connesso a un PC Windows. C’è quello che sembra il logo Win10 su uno dei pulsanti sul pulsante sinistro della console portatile. Inoltre, l’aspetto posteriore reca il testo “PC Console” e “For PC Console gamer“. Possiamo pensare dunque, che la console sarà una sorta di palmare appendice di Windows 10.

Per altri aspetti, la console utilizzerà anche un’interfaccia di tipo C e avrà un supporto pieghevole sul retro per tenerla poggiata su di un tavolo o su una superficie liscia.

Fonte:ITHome