Wind presenta un nuovo piano tariffario per tutte le SIM Card ricaricabili di nuova attivazione. Si tratta di BeWind, che consente di chiamare verso tutti i numeri Wind a 20 centesimi al minuto, verso tutti gli altri numeri fissi e mobili nazionali a 35 centesimi al minuto, verso altri numeri di Europa, USA e Canada a 40 centesimi al minuto e verso numeri del Resto del mondo a 240 centesimi al minuto, sempre senza scatto alla risposta.

Ogni SMS inviato ha un costo di 13 centesimi, inoltre tutte le telefonate ricevute da clienti Wind con numeri aventi come prefisso 320,328 e 329, quindi non quelli di altri operatori passati con Number Portability a Wind e solo quando ci si trova sul territorio nazionale, ricaricheranno 2 centesimi al minuto per i primi due minuti di conversazione e 3 centesimi al minuto dopo il terzo minuto di conversazione.

BeWind sarà il piano base presente in tutte le confezioni Wind dotate di una SIM ricaricabile e non vi si potrà migrare se si possiede un altro piano tariffario. A partire dai primi giorni di dicembre 2002 saranno messe in vendita le prime confezioni GoWind dotate di SIM da 15 Euro con il piano BeWind e solo successivamente quelle da 30 Euro, anche sfuse.