Se speravate di mettere le mani sulla demo di Cyberpunk 2077, rischiate di rimanere delusi; non potrete giocare al videogame prima del 19 novembre, giorno di rilascio del titolo completo su tutte le piattaforme. A confermar ciò è la stessa azienda produttrice, la CD Projekt RED attraverso un post di risposta ad un utente su Twitter.

Cyberpunk 2077: la demo? uno spreco di risorse

Una ragazza su Twitter ha postulato una domanda allo studio di produzione polacco CD Projekt RED, chiedendo se ci fosse una demo in cantiere per provare in anteprima il nuovo capolavoro in arrivo a novembre 2020.

Di tutta risposta l’editore ha risposto che al momento non sono i presupposti per farlo, in quanto richiederebbe un sacco di risorse e di tempo in più per i test che ne rallenterebbe lo sviluppo del gioco stesso.

Cyberpunk 2077 è previsto per il debutto su scala mondiale il 19 novembre su PS4, Xbox One, PC; si potrà effettuare il download gratuito su Xbox Series X e su PlayStation 5 (qualora si possedesse già la controparte per console old-school), anche se una variante esclusiva per console di nuova concezione è in arrivo per il 2021.

Proprio come per “The Witcher”, lo studio CDPR spera di sorprendere i propri fan grazie ad un gameplay unico e cinematografico, una trama mozzafiato, una personalizzazione dei personaggi estrema e molto altro ancora.

Recentemente inoltre, la casa di produzione ha anche mostrato alcuni dettagli extra su uno dei personaggi principali del gioco, “The Gig”, che potete osservare nel video riportato di seguito:

Segnaliamo infine, che ogni copia del gioco includerà moltissimi extra esclusivi, incluso un fumetto digitale da scaricare e gustare in ogni dove. Infine, per chi non lo sapesse, arriverà una serie anime co-prodotta dalla CDPR e da Netflix nel prossimo futuro.

Quanti di voi sono “in hype” per Cyberpunk 2077?

Fonte:Twitter Cyberpunk 2077